Benvenuti in Studio di Nutrizione Funzionale

    Studio di Nutrizione Funzionale

    Lo Studio di Nutrizione Funzionale della dott.ssa Lorella De Mariani Biologo Nutrizionista specialista in Biochimica Clinica, socio dell'Associazione di Ricerca per le terapie Oncologiche Integrate A.R.T.O.I. Collabora con oncologi per calibrare e ottimizzare lo stile di vita e nutrizionale dei pazienti.

    Attività:
    Nutrizione Funzionale e Ortomolecolare,
    Nutrigenetica, Immunonutrizione,
    Medicina Naturale, Medicina Quantistica,
    Nutrizione Oncologica

    Segreteria: +39 039 2914149 – E-mail: studio@demariani.it

    Anche squilibri biochimici secondari sono in grado, in alcuni casi, di innescare delle reazioni capaci di provocare nel tempo maggiori problematiche di salute.

    Proprio per questo motivo è fondamentale poter utilizzare tutta una nuova serie di test e analisi di laboratorio in grado di indagare il campo della funzionalità biochimica umana… continua

    Che cos’ è l’Intolleranza all’Istamina

    L’istamina è un ammina scoperta nel 1910 e sintetizzata a partire dall’aminoacido istidina all’interno dei mastociti, dei basofili, delle piastrine, di alcuni neuroni e delle cellule enterocromaffini. La degranulazione dei mastociti libera istamina e ciò avviene non soltanto in seguito all’esposizione agli allergeni, ma anche attraverso la mediazione di altre molecole infiammatorie (citochine), fattori chimici (e.g. farmaci) e fisici (e.g. alte temperature, trauma), alimenti (alcool incluso) continua la lettura [...] Articolo Completo

    I prodotti della glicosilazione ed i disturbi riproduttivi femminili

    I prodotti avanzati della glicazione (in inglese AGEs) sono molecole prodotte attraverso la reazione di Maillard facendo reagire i carboidrati con le proteine. L’insieme degli AGEs racchiudono almeno 20 tipi di molecole differenti che, se in eccesso, possono danneggiare la struttura cellulare attraverso numerosi meccanismi alterandone, perciò, la funzione. E’ stato scoperto, inoltre, che l’interazione di queste molecole con i propri recettori sulle cellule provoca l’attivazione di una cascata continua la lettura [...] Articolo Completo

    Emulsionanti e malattie infiammatorie intestinali:novità dal settore della ricerca

    Secondo uno studio pubblicato sulla rivista scientifica Nature gli ingredienti che conferiscono una consistenza stabile e liscia alle barrette di cioccolato, ai gelati ed altri snack potrebbero favorire lo sviluppo delle malattie infiammatorie intestinali. Gli autori ipotizzano che gli additivi alimentari possono alterare la barriera dell’intestino e perciò incidere negativamente sulla salute, probabilmente coinvolgendo anche il microbiota residente. E’ noto che i batteri intestinali aiutano continua la lettura [...] Articolo Completo

    La chelazione naturale dei metalli tossici

    I metalli tossici sono estremamente diffusi all’interno delle società industrializzate ed i loro livelli hanno ormai raggiunto un traguardo storico. Le fonti principali di esposizione sono le seguenti: attività minerarie ed inerenti i rifiuti tossici, utilizzo di pitture contenenti piombo e di altri prodotti chimici quotidiani, le emissioni tossiche da parte delle industrie (specialmente quelle a carbone) e la diffusione di nuove tecnologie (nanomateriali contenenti cadmio). Il cadmio, il continua la lettura [...] Articolo Completo

    Strategie preventive per le cistiti – infezioni delle basse vie urinarie

    Le cistiti, infezioni alle basse vie urinarie, rappresentano una delle patologie più diffuse nella popolazione, specialmente durante la gravidanza ed in ambito ospedaliero, e mostrano un’incidenza senza punti di discontinuità dall’età pediatrica a quella geriatrica. E’ stato stimato che la prevalenza nelle donne adulte raggiunge circa il 40%, mentre si arresta solo al 3% negli uomini. La maggiore predisposizione del sesso femminile ad essere colpita da questo tipo di infezioni (e.g. cistiti continua la lettura [...] Articolo Completo

    Microbiota e tumore del colon-retto

    Il cancro del colon-retto è un tumore che rappresenta circa il 10% di tutte le diagnosi di tumore e causa la morte ogni anno di circa 500.000 persone (8,5% delle morti per cancro) con un’incidenza più alta nei paesi occidentali. Questo tumore si sviluppa secondo un processo multifasico in cui avvengono e si accumulano alterazioni genetiche ed epigenetiche, che alterano la crescita delle cellule trasformando in una prima fase un epitelio normale in un adenoma ed infine in una massa tumorale vera continua la lettura [...] Articolo Completo

    Percorso personalizzato per la detossinazione

    Gli organi emuntori sono deputati all’eliminazione del materiale di scarto dell’organismo e, più precisamente, includono: il fegato, i reni, l’intestino, la cute ed i polmoni. Nel corpo transitano innumerevoli quantità di tossine di origine sia esogena (virus, batteri, tossine alimentari, farmaci, metalli pesanti, sostanze inquinanti) che endogene come i prodotti intermedi dei processi metabolici. Queste tossine possono seguire due destini: da una parte sono elaborate dagli organi emuntori, continua la lettura [...] Articolo Completo

    Vitamina D: che cosa c’è di nuovo sotto il sole?

    VITAMINA D: CHE COSA C’E’ DI NUOVO SOTTO IL SOLE? La vitamina D è scarsamente diffusa in natura ad eccezione di alcuni alimenti di origine naturale quali i pesci grassi (e.g. salmone, aringhe), l’olio di fegato di merluzzo ed il fegato. E’ perciò evidente che l’alternativa alimentare è piuttosto limitata, anche se, al giorno d’oggi, sono presenti in commercio anche cibi fortificati con questa vitamina come per esempio alcuni tipi di latte, latticini, succhi di frutta, cereali, barrette continua la lettura [...] Articolo Completo

    Studio di Nutrizione Funzionale: Via B.Ricasoli, 2 Milano - Segreteria T. 039.2914149 - E-mail: studio@demariani.it

    Ok
    Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata. Cliccando su Ok o interagendo senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Cookie Policy