IL FILO NASCOSTO TRA LA PSICHE ED I TUMORI

IL FILO NASCOSTO TRA LA PSICHE ED I TUMORI

0
IL FILO NASCOSTO TRA LA PSICHE ED I TUMORI

Sommario

    Lo sapevate che c’è un collegamento tra lo stress psicologico e le malattie tumorali?

    Da molti anni ormai gli esperimenti sugli animali hanno dimostrato una relazione tra lo stress e la compromissione delle difese immunitarie, che costituiscono sistema deputato alla risposta fisiologica contro le cellule tumorali. E che cosa ci dicono i risultati sugli umani?

    L’influenza della psiche sulle malattie oncologiche è stata per lungo tempo mistificata e non tenuta in debito conto, in quanto la progressione della malattia era valutata esclusivamente nell’ambito dei fattori biologici in campo. La situazione ad oggi, tuttavia, è fortemente cambiata, poiché è noto che la psiche ed il corpo comunicano tra loro e si influenzano reciprocamente. Gli studi mostrano che in seguito a traumi infantili, separazioni, divorzi e morte del partner il rischio di sviluppare tumori può anche raddoppiare. Ma non è finita qui. Le evidenze scientifiche più forti provengono dalle ricerche effettuati sui pazienti dopo la diagnosi di tumore.

    I risultati provenienti da migliaia di pazienti affetti da tumore hanno trovato una correlazione tra la depressione, l’isolamento sociale ed un peggioramento della sopravvivenza. I primi approcci in campo terapeutico possono essere fatti risalire agli anni ’80, quando Davide Spiegel, psichiatra della Standford University, dimostrò che l’adozione di tecniche per la gestione dello stress psicologico da parte di donne in terapia per il tumore al seno ne migliorava la qualità di vita e la sopravvivenza. Altri studi hanno confermato questi risultati dimostrando che la gestione dello stress psicologico può incidere sulla qualità di vita, sulla recidive e sulla prognosi delle persone malate, oltre a rendere maggiormente aperti e disponibili al cambiamento delle abitudini che possono influenzare sfavorevolmente il decorso della patologia tra cui l’alimentazione, i disturbi del sonno e la sedentarietà.

    I meccanismi di collegamento fra i fattori psicosociali e le malattie oncologiche comprendono le strette interazioni tra la psiche ed il sistema immunitario ed ormonale. In particolare le tecniche di rilassamento, la meditazione e la gestione dello stress esercitano effetti positivi sul cortisolo, l’ormone dello stress, e sulle difese immunitarie promuovendo un assetto immunitario favorevole per la terapia oncologica.

    In conclusione, lo stress psicosociale apre le porte alla malattia e la diagnosi di tumore porta con sé ripercussioni a livello personale e familiare. Per questi motivi un supporto psicologico è fondamentale ed appartiene a tutti gli effetti alla terapia oncologica integrata.

    Cenni Biografici

    La Dottoressa A. Lorella De Mariani, Biologa Nutrizionista Specialista in Biochimica Clinica,Master di II Livello in Oncologia Integrata, socio dell'Associazione di Ricerca per le terapie Oncologiche Integrate A.R.T.O.I. Collabora con oncologi per calibrare e ottimizzare lo stile di vita e alimentare dei pazienti.  Ha conseguito l’abilitazione alla professione di biologo ed è iscritta all’albo dei biologi dal 17 marzo 1989 n. iscrizione 31855. Si occupa dei meccanismi alla base dei processi degenerativi correlati alla nutrizione: malattie cardiovascolari, malattie autoimmuni, disfunzioni del metabolismo lipidico, diabete, disbiosi intestinali, coliti, allergie/ intolleranze alimentari, alterazioni del peso, alimentazione in età scolare, alimentazione energetica per lo sportivo, alimentazione e autismo, alimentazione e invecchiamento, programmi anti-aging, gravidanza e allattamento, nutrizione oncologica integrata. L’attività consiste soprattutto nella elaborazione di programmi nutrizionali personalizzati, tenendo presente i principi della medicina ortomolecolare, dieta pH, nutriterapia e fitoterapia, con lo scopo di insegnare ai suoi pazienti un regime alimentare conciliabile con la vita quotidiana affinché possano raggiungere un benessere sia fisico che psichico. Biografia: http://www.demariani.it/biografia-lorella-de-mariani/

    Studio di Nutrizione Funzionale: Via B.Ricasoli, 2 Milano - Tel. 348.5473478 - E-mail: studio@demariani.it

    Ok
    Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata. Cliccando su Ok o interagendo senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Cookie Policy