Nutriterapia

Glicemia e Insulina

  Leggi l’articolo della rubrica “La salute in tavola”: “Glicemia: una questione di alimentazione, membrane e DNA”. Guarda il video sul ruolo dell’alimentazione nel controllo della glicemia e dell’insulina: https://www.youtube.com/watch?v=XZklJY6OtBs continua la lettura [...]

L’ANALISI GENETICA NELLA RESISTENZA INSULINICA

Il DNA è la molecola più famosa del mondo perché contiene le informazioni necessarie per un corretto sviluppo e per il mantenimento delle funzioni fisiologiche tra cui il metabolismo degli zuccheri. Che cosa sappiamo dell’influenza del DNA sulle problematiche legate alla glicemia ed all’insulina? Ecco una breve panoramica. La resistenza insulinica può essere definita come l’incapacità da parte dell’ormone insulina di stimolare la captazione degli zuccheri del sangue da parte dei tessuti continua la lettura [...] Articolo Completo

PRENDERSI CURA DELLE OSSA CON L’ALIMENTAZIONE

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità l’osteoporosi è “una malattia sistemica dello scheletro, caratterizzata da una diminuzione della massa ossea e da un’alterazione della micro-architettura ossea con conseguente aumento della fragilità scheletrica e predisposizione alle fratture”. Questa patologia ossea mostra un’incidenza che aumenta in modo proporzionale all’età ed attualmente si stima che circa il 30% delle donne europee o statunitensi ne siano colpite, nel 80% dei continua la lettura [...] Articolo Completo

FOCUS SULLA PREVENZIONE DEL DECLINO COGNITIVO

Con l’avanzare dell’età demografica nelle nazioni occidentali si assiste ad un incremento della prevalenza di malattie cronico-degenerative, tra cui quelle che incidono sul sistema neuro-cognitivo. Una delle più conosciute è il morbo di Alzheimer, che colpisce per lo più gli over 65 ed è caratterizzata da una progressiva neuro-degenerazione. Ad ogni modo il rischio di demenza o di Alzheimer tardivo è fortemente legato allo stile di vita ed in questo breve articolo andremo a scoprirne alcuni continua la lettura [...] Articolo Completo

COME PREVENIRE ED AFFRONTARE LE MALATTIE AUTOIMMUNI DALLA PREVENZIONE ALLA CURA

Le malattie autoimmuni riguardano una percentuale rilevante della popolazione nei paesi industrializzati (5-8%) e circa l’80% delle persone colpite è rappresentato da donne, soprattutto per alcune patologie molto diffuse come la tiroidite di Hashimoto, il morbo di Basedow, l’artrite reumatoide, la psoriasi e la sclerosi multipla. L’incontro ha l’obiettivo di far conoscere al pubblico le caratteristiche dei processi autoimmuni ed i concetti base per una corretta salute intestinale. Durante continua la lettura [...] Articolo Completo

Il ruolo dei grassi nell’infertilità maschile

I numerosi studi effettuati finora hanno confermato una correlazione tra l’obesità e l’infertilità maschile. Questo collegamento sembra essere tanto più forte quanto più aumentano i fattori di rischio quali l’eccesso di colesterolo, dei trigliceridi e/o dell’insulina. A riguardo si ipotizza che le correlazioni osservate tra la sindrome metabolica e l’infertilità maschile siano dovute ad un aumento dello stress ossidativo (radicali liberi), ad alterazioni ormonali ed all’accumulo continua la lettura [...] Articolo Completo

I prodotti della glicosilazione ed i disturbi riproduttivi femminili

I prodotti avanzati della glicazione (in inglese AGEs) sono molecole prodotte attraverso la reazione di Maillard facendo reagire i carboidrati con le proteine. L’insieme degli AGEs racchiudono almeno 20 tipi di molecole differenti che, se in eccesso, possono danneggiare la struttura cellulare attraverso numerosi meccanismi alterandone, perciò, la funzione. E’ stato scoperto, inoltre, che l’interazione di queste molecole con i propri recettori sulle cellule provoca l’attivazione di una cascata continua la lettura [...] Articolo Completo

La chelazione naturale dei metalli tossici

I metalli tossici sono estremamente diffusi all’interno delle società industrializzate ed i loro livelli hanno ormai raggiunto un traguardo storico. Le fonti principali di esposizione sono le seguenti: attività minerarie ed inerenti i rifiuti tossici, utilizzo di pitture contenenti piombo e di altri prodotti chimici quotidiani, le emissioni tossiche da parte delle industrie (specialmente quelle a carbone) e la diffusione di nuove tecnologie (nanomateriali contenenti cadmio). Il cadmio, il continua la lettura [...] Articolo Completo

Studio di Nutrizione Funzionale: Via B.Ricasoli, 2 Milano - Segreteria T. 039.2914149 - E-mail: studio@demariani.it

Ok
Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata. Cliccando su Ok o interagendo senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Cookie Policy