Benvenuti in Studio di Nutrizione Funzionale

    Studio di Nutrizione Funzionale

    Lo Studio di Nutrizione Funzionale della dott.ssa Lorella De Mariani Biologo Nutrizionista specialista in Biochimica Clinica, socio dell'Associazione di Ricerca per le terapie Oncologiche Integrate A.R.T.O.I. Collabora con oncologi per calibrare e ottimizzare lo stile di vita e nutrizionale dei pazienti.

    Attività:
    Nutrizione Funzionale e Ortomolecolare,
    Nutrigenetica, Immunonutrizione,
    Medicina Naturale, Medicina Quantistica,
    Nutrizione Oncologica

    Segreteria: +39 039 2914149 – E-mail: studio@demariani.it

    Anche squilibri biochimici secondari sono in grado, in alcuni casi, di innescare delle reazioni capaci di provocare nel tempo maggiori problematiche di salute.

    Proprio per questo motivo è fondamentale poter utilizzare tutta una nuova serie di test e analisi di laboratorio in grado di indagare il campo della funzionalità biochimica umana… continua

    L’INSULINA E LA SINDROME DELL’OVAIO POLICISTICO

    La sindrome dell’ovaio policistico è un disturbo di tipo endocrino e metabolico, la cui causa rimane ancora sconosciuta. Attualmente la diagnosi si basa sulla presenza di almeno due tra i criteri seguenti: iper-androgenismo, ovaio policistico, oligo-ovulazione o anovulazione. In aggiunta, i risultati della ricerca hanno evidenziato un fattore probabilmente importante per lo sviluppo della malattia: la resistenza insulinica, cioè una riduzione della funzionalità di questo ormone a livello degli continua la lettura [...] Articolo Completo

    CHE COS’E’ L’ACIDOSI METABOLICA ?

    Con il termine acidosi si riferisce alla riduzione eccessiva del pH del sangue o di altri tessuti organici. Può essere di origine respiratoria, se dovuta ad un eccesso di anidride carbonica, oppure metabolica se causata da un accumulo di acidi non volatili. In condizione di salute l’organismo è in grado di mantenere il pH attraverso i meccanismi respiratori, che eliminano o trattengono anidride carbonica, o renali, che gestiscono il contenuto di ammoniaca, sodio e bicarbonati. Il normale metabolismo continua la lettura [...] Articolo Completo

    Cancro, Acidosi e Alimentazione alcalina

    Nelle cellule sane la respirazione cellulare avviene in presenza di ossigeno. Quando vi è una diminuzione di ossigeno nella cellula, essa fermenta, ossia compie una respirazione anaerobica, bruciando zuccheri al posto dell’ossigeno. Numerosi esperimenti hanno accertato che: 1) in tutte le cellule sane la respirazione avviene con ossigeno; 2) in tutte le cellule tumorali vi è fermentazione, ossia respirano zuccheri al posto dell’ossigeno; 3) il cancro si forma esclusivamente in cellule continua la lettura [...] Articolo Completo

    GHOST-FATTEST:Il tessuto adiposo che non si vede

    Premessa: il tessuto adiposo non è un semplice deposito di calorie in eccesso. La scoperta della capacità degli adipociti di rilasciare messaggeri chimici ne hanno ridefinito le caratteristiche ed il ruolo endocrinologico. Oltre a ciò è opportuno sottolineare che la massa grassa si differenzia anche per tipologia e per localizzazione. Per esempio è stato osservato che il tessuto adiposo sottocutaneo, presente nella zona gluteo-femorale, è cardioprotettivo, mentre quello in altra sede (es. muscoli, continua la lettura [...] Articolo Completo

    Il ruolo dei grassi nell’infertilità maschile

    I numerosi studi effettuati finora hanno confermato una correlazione tra l’obesità e l’infertilità maschile. Questo collegamento sembra essere tanto più forte quanto più aumentano i fattori di rischio quali l’eccesso di colesterolo, dei trigliceridi e/o dell’insulina. A riguardo si ipotizza che le correlazioni osservate tra la sindrome metabolica e l’infertilità maschile siano dovute ad un aumento dello stress ossidativo (radicali liberi), ad alterazioni ormonali ed all’accumulo continua la lettura [...] Articolo Completo

    Sindrome della Fatica Cronica e disbiosi Intestinale: ultime evidenze

    La sindrome della fatica cronica (SFC) è una malattia la cui causa e terapia sono al momento ancora sconosciute. I principali sintomi includono: fatica, dolori articolari e muscolari, mal di gola, cefalea, sonno non riposante e spossatezza in seguito a sforzi. Inoltre molti paziente soffrono di disturbi gastrointestinali, in primis la sindrome del colon irritabile, e fanno spesso uso di farmaci per l’iper-acidità di stomaco. Si aggiunga che osservazioni recenti hanno messo in luce che i pazienti continua la lettura [...] Articolo Completo

    ARTRITE REUMATOIDE, un legame con l’intestino

    Negli ultimi anni il crescente interesse ha confermato il ruolo dell’alimentazione e dell’integrazione, e ha messo in evidenza gli effetti positivi e negativi prodotti rispettivamente da una condizione eubiotica o disbiotica (disbiosi intestinale). Recenti studi hanno suggerito importanti relazioni tra l’equilibrio della flora intestinale e alcune malattie del sistema immunitario. Potrebbero, infatti, essere proprio i batteri intestinali a regolare malattie autoimmuni come l’artrite continua la lettura [...] Articolo Completo

    I 4 PILASTRI ALIMENTARI NELLA PREVENZIONE DELLE RECIDIVE DEL CANCRO

    Che il nostro stile alimentare favorisca lo sviluppo dei tumori è provato da numerosi studi: troppi zuccheri, troppa carne, troppi cibi industrialmente raffinati aumentano il rischio di ammalarci, mentre cereali integrali e verdure ci proteggono. Una delle conoscenze più solide, ripetutamente confermate, è: chi è in sovrappeso si ammala di più dei vari tipi di tumore, e chi si è ammalato, se in sovrappeso, ha più difficoltà a guarire. Meglio quindi mantenersi snelli, e, se non lo si è più, continua la lettura [...] Articolo Completo

    Studio di Nutrizione Funzionale: Via B.Ricasoli, 2 Milano - Segreteria T. 039.2914149 - E-mail: studio@demariani.it

    Ok
    Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata. Cliccando su Ok o interagendo senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Cookie Policy