infiammazione

Quale collegamento c’è tra l’alimentazione e lo stato infiammatorio?

E’ ormai riconosciuto che l’alimentazione incide sul rischio cardiovascolare secondo numerosi meccanismi e protagonisti: i lipidi, lo stress ossidativo, le alterazioni vascolari, la resistenza insulinica, la pressione arteriosa e la suscettibilità alla formazione di trombi. In aggiunta la ricerca scientifica sottolinea con forza il ruolo centrale dell’infiammazione nel processo che conduce all’aterosclerosi. I parametri infiammatori (e.g. PCR, TNF-α, IL-6, IL-18) correlano con il rischio continua la lettura [...] Articolo Completo

Protocollo Nutriterapeutico in Oncologia

Che il nostro stile alimentare favorisca lo sviluppo dei tumori è provato da numerosi studi: troppi zuccheri, troppa carne, troppi cibi industrialmente raffinati aumentano il rischio di ammalarci, mentre cereali integrali e verdure ci proteggono.  Ancora pochi studi hanno però affrontato gli effetti della dieta alimentare sulla guarigione, o sulla progressione della malattia. Cosa si può consigliare dunque, in base a quel che si conosce oggi, a un malato di tumore? Una delle conoscenze più continua la lettura [...] Articolo Completo

Nutrigenetica: Test disponibili

METABOLISMO DEI LIPIDI è noto che la concentrazione dei lipidi plasmatici è molto influenzata dal contenuto di grassi saturi della dieta e che a livello di popolazione le concentrazioni medie di colesterolo sono più elevate in quei paesi che consumano diete ricche di grassi saturi e più basse nei paesi con diete povere di grassi e ricche di vegetali e fibre. Tuttavia a livello dell’individuo la variazione dei lipidi plasmatici in risposta a modifiche dietetiche è variabile, alcuni soggetti continua la lettura [...]

Infiammazione da cibo & Sensibilità al Glutine

Infiammazione da cibo & Sensibilità al glutine La medicina moderna si confronta quotidianamente con fenomeni di infiammazione a bassa intensità che spesso durano nel tempo e che per anni sono stati scarsamente compresi. Il sospetto che l'alimentazione potesse avere un ruolo importante in questa situazione è sempre stato molto forte, la realtà clinica e la ricerca hanno già consentito di capire che qualsiasi cibo può provocare in persone sensibilizzate la produzione di citochine e sostanze continua la lettura [...] Articolo Completo

Studio di Nutrizione Funzionale: Via B.Ricasoli, 2 Milano - Segreteria T. 039.2914149 - E-mail: studio@demariani.it

Ok
Usiamo i cookie per offrire un'esperienza affidabile e personalizzata. Cliccando su Ok o interagendo senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies di cui fa uso il sito. Cookie Policy