Test Acidi Organici (OAT): salute e prevenzione

Test Acidi Organici (OAT): salute e prevenzione

0
Test Acidi Organici (OAT): salute e prevenzione

Sommario

Il Test sugli Acidi Organici, comunemente chiamato test OAT, è uno dei  test di medicina funzionale   vediamo perché.

Il test Test sugli Acidi Organici, (OAT) misura oltre 70 marcatori diversi che esaminano molti aspetti della tua salute e il tipo di analiti che il test OAT misura non può essere testato con test patologici standard.

Quindi, se hai una malattia cronica, semplicemente non “sentirti abbastanza bene” o se vuoi ottimizzare la tua salute e le tue prestazioni, allora il test degli acidi organici potrebbe essere l’opzione giusta per te. Soprattutto se tutti i tuoi test patologici standard tornano normali.

Torna al Sommario
Cosa sono gli acidi organici

In sostanza, gli acidi organici sono composti chimici che sono i prodotti di decomposizione del metabolismo nel corpo, vengono escreti nelle urine. Un blocco in uno di questi percorsi chimici può portare a livelli molto alti di acidi organici (i più comuni) o a livelli più bassi.

Questi percorsi chimici sono molto importanti per la produzione di energia, il metabolismo dei neurotrasmettitori, il metabolismo degli acidi grassi, la disintossicazione e lo stato nutrizionale: questo rende il test OAT prezioso per identificare la disfunzione in queste aree.

Il test sugli acidi organici è un test completo che fornisce informazioni metaboliche sulla salute generale di una persona, valutando i quantitativi di numerosi fattori fondamentali per l’organismo, come i livelli di vitamine e antiossidanti, lo stress ossidativo, la produzione di energia, i livelli dei neurotrasmettitori, gli ossalati, i lieviti e batteri intestinali.

Livelli anormalmente elevati di questi microrganismi possono causare o peggiorare disturbi del comportamento, iperattività, disturbi del movimento, affaticamento e funzione immunitaria. Molte persone con malattie croniche e disturbi neurologici espellono spesso diversi acidi organici anormali nelle urine. La causa di questi alti livelli potrebbe includere l’uso di antibiotici per via orale, diete ricche di zuccheri, deficienze immunitarie, infezioni acquisite e fattori genetici.

Il nostro test  Acidi organici comprende anche marcatori per i livelli di vitamine e minerali, stress ossidativo, i livelli di neurotrasmettitori, marcatori per ossalati, che presentano un’elevata correlazione con molte malattie croniche.

Gli acidi organici sono anche prodotti da batteri, lieviti e muffe, quindi questo è un modo per rilevare disbiosi e problemi intestinali, crescita eccessiva di candida o potenziale tossicità delle muffe.

Con il test Test sugli Acidi Organici( OAT )ci sono oltre 70 marcatori diversi e non è possibile osservarli singolarmente, poiché i risultati di un marcatore possono influenzare il significato di un marcatore di acido organico diverso.

Torna al Sommario
Il test Test sugli Acidi Organici, (OAT ) per:

  • Malattia cronica – chiunque abbia una condizione di salute cronica come affaticamento cronico, fibromialgia, tossicità da muffe, malattia di Lyme, condizioni autoimmuni – o qualsiasi altro problema di salute cronica
  • Autismo, ADHD, schizofrenia e altri problemi di salute mentale – non solo a causa dei metaboliti dei neurotrasmettitori, ma spesso queste condizioni sono aggravate dai batteri o dalla crescita eccessiva di candida o dai problemi dei mitocondri
  • Problemi digestivi: valutazione dei marker di disintossicazione, crescita eccessiva di batteri, candida e ossalati
  • Atleti: l’ottimizzazione della funzione dei mitocondri, il metabolismo degli acidi grassi e le carenze nutrizionali possono aiutare a ottimizzare le prestazioni e il recupero.
  • Prevenzione delle malattie: rilevando carenze nutrizionali, problemi intestinali, disintossicazione e problemi del metabolismo prima che causino malattie

Torna al Sommario
 Il Test sugli Acidi Organici, OAT è indicato per i seguenti sintomi  :

  • Depressione
  • Ansia
  • Cambiamenti dell’umore
  • Mal di testa
  • Anomalie del sonno
  • Fatica cronica e fibromialgia
  • Invecchiamento accelerato
  • Acne, eczema, dermatite
  • Gonfiore, gas, distensione, nausea, reflusso acido
  • Obesità e difficoltà a perdere peso
  • Squilibri di zucchero nel sangue
  • Infiammazione
  • Dolori articolari
  • Disturbi autoimmuni
  • Sensibilità chimiche

Torna al Sommario
Chi potrebbe trarre vantaggio dai test sugli acidi organici?

Il test dell’acido organico può essere utile per le persone i cui sintomi non sono stati spiegati attraverso altri esami del sangue, test delle feci o test dell’ormone urinario.

Aiuta a fornire un quadro più ampio della funzione mitocondriale, delle carenze nutrizionali, del metabolismo dei neurotrasmettitori, dello stato antiossidante, delle capacità di disintossicazione e della salute dell’intestino, che i medici addestrati ed esperti possono utilizzare per scavare più a fondo.

Può anche essere usato per identificare squilibri metabolici subclinici (non sintomatici) al fine di prevenire lo sviluppo di malattie croniche.

Il test sugli acidi organici fornisce dunque una panoramica completa del tuo metabolismo, grazie a una valutazione completa di oltre 70 metaboliti urinari. Può sicuramente aiutarti a identificare le cause alla base di varie condizioni di salute e fornire un’analisi approfondita della tua salute generale.

 

Per informazioni e appuntamenti: Tel. 039.2914149 

 

Riferimenti:

•Kałużna-Czaplińska J. Noninvasive Urinary Organic Acid Test to Assess Biochemical and Nutritional Individuality in Autistic Children. Clin Biochem. 2011 Jun;44(8-9):686-91.

•Bonham JR. Quality Assessment of Urinary Organic Acid Analysis. Ann Clin Biochem. 1994 Mar;31 ( Pt 2):129-33.

•Tsoukalas D. Application of Metabolomics: Focus on the Quantification of Organic Acid in Healthy Adults. Int J Mol Med. 2017 Jul; 40(1): 112–120.

•Poplawski NK. Urine Amino and Organic Acids Analysis in Developmental Delay or Intellectual Disability. J Paediatr Child Health. 2002 Oct;38(5):475-80.

•Peters V. Qualitative Urinary Organic Acid Analysis: Methodological Approaches and Performance. J Inherit Metab Dis. 2008 Dec;31(6):690-6.

•Chandrawati Kumari. Urinary Organic Acids Quantitated in a Healthy North Indian Pediatric Population. Indian J Clin Biochem. 2015 Apr; 30(2): 221–229.

•Gallagher RC. Laboratory Analysis of Organic Acids, 2018 Update: A Technical Standard of the American College of Medical Genetics and Genomics (ACMG). Genet Med. 2018 Jul;20(7):683-691.

 

Cenni Biografici

La Dottoressa A. Lorella De Mariani, Biologa Nutrizionista Specialista in Biochimica Clinica,Master di II Livello in Oncologia Integrata, socio dell'Associazione di Ricerca per le terapie Oncologiche Integrate A.R.T.O.I. Collabora con oncologi per calibrare e ottimizzare lo stile di vita e alimentare dei pazienti.  Ha conseguito l’abilitazione alla professione di biologo ed è iscritta all’albo dei biologi dal 17 marzo 1989 n. iscrizione 31855. Si occupa dei meccanismi alla base dei processi degenerativi correlati alla nutrizione: malattie cardiovascolari, malattie autoimmuni, disfunzioni del metabolismo lipidico, diabete, disbiosi intestinali, coliti, allergie/ intolleranze alimentari, alterazioni del peso, alimentazione in età scolare, alimentazione energetica per lo sportivo, alimentazione e autismo, alimentazione e invecchiamento, programmi anti-aging, gravidanza e allattamento, nutrizione oncologica integrata. L’attività consiste soprattutto nella elaborazione di programmi nutrizionali personalizzati, tenendo presente i principi della medicina ortomolecolare, dieta pH, nutriterapia e fitoterapia, con lo scopo di insegnare ai suoi pazienti un regime alimentare conciliabile con la vita quotidiana affinché possano raggiungere un benessere sia fisico che psichico. Biografia: https://www.demariani.it/biografia-lorella-de-mariani/

Studio di Nutrizione Funzionale: Via B.Ricasoli, 2 Milano - Tel. 348.5473478 - E-mail: studio@demariani.it