HRV(Heart Rate Variability) – il ritmo individuale di ogni persona

HRV(Heart Rate Variability) – il ritmo individuale di ogni persona

Sommario

    Qual è la variabilità della frequenza cardiaca?

    Semplicemente considerato, la variabilità della frequenza cardiaca (HRV) è il naturale aumento e diminuzione della frequenza cardiaca come risposta alla respirazione, alla pressione sanguigna, agli ormoni, allo stress e alle emozioni.

    Maggiore è il tuo HRV, migliore è la regolazione e quindi la salute del tuo cuore e del sistema nervoso. In questo modo, l’HRV riflette l’intero equilibrio psicofisico (mente, anima e corpo) e la salute.

    Cosa limita la variabilità della frequenza cardiaca?

    Se affronti un fattore di stress, il tuo corpo deve rispondere con una risposta appropriata. Questa prestazione e la risposta allo stress assumono la forma di aumento della frequenza cardiaca e della pressione sanguigna, rilascio di specifici ormoni, tensione dei muscoli, ecc. Tutte queste attività sono naturali e necessarie.

    I problemi sorgono se il tuo corpo risponde troppo spesso in questo modo e non gli viene dato abbastanza tempo per riprendersi tra le sfide e quindi tornare ad un equilibrio equilibrato. Il risultato è una frequenza cardiaca costantemente elevata, ridotta HRV, livelli persistenti ed estremi di ormoni dello stress dannosi, attività immunitaria soppressa e lo sviluppo di sintomi e malattie legati allo stress.

    Perché l’argomento HRV è così importante?

    Studi scientifici dimostrano che l’HRV è un indicatore affidabile di una varietà di rischi di malattie croniche e  disturbi del comportamento.

    Le misurazioni dell’HRV forniscono un feedback importante sullo stato del sistema nervoso autonomo (ANS) e le sue reazioni individuali a stress e malattia. L’HRV rappresenta un indicatore affidabile della capacità normativa dell’ANS, in particolare per quanto riguarda la rigenerazione dopo stress e malattie.

    Tutto ciò che rafforza l’equilibrio e la resilienza (energia) del tuo ANS – riflesso nell’HRV – migliora la regolazione immunitaria e di conseguenza lo stato generale di salute.

    Per informazioni e appuntamenti rivolgersi alla segreteria  del Centro di Medicina Biologica Tel. 039.2914149

    Cenni Biografici

    La Dottoressa A. Lorella De Mariani, Biologa Nutrizionista Specialista in Biochimica Clinica,Master di II Livello in Oncologia Integrata, socio dell'Associazione di Ricerca per le terapie Oncologiche Integrate A.R.T.O.I. Collabora con oncologi per calibrare e ottimizzare lo stile di vita e alimentare dei pazienti.  Ha conseguito l’abilitazione alla professione di biologo ed è iscritta all’albo dei biologi dal 17 marzo 1989 n. iscrizione 31855. Si occupa dei meccanismi alla base dei processi degenerativi correlati alla nutrizione: malattie cardiovascolari, malattie autoimmuni, disfunzioni del metabolismo lipidico, diabete, disbiosi intestinali, coliti, allergie/ intolleranze alimentari, alterazioni del peso, alimentazione in età scolare, alimentazione energetica per lo sportivo, alimentazione e autismo, alimentazione e invecchiamento, programmi anti-aging, gravidanza e allattamento, nutrizione oncologica integrata. L’attività consiste soprattutto nella elaborazione di programmi nutrizionali personalizzati, tenendo presente i principi della medicina ortomolecolare, dieta pH, nutriterapia e fitoterapia, con lo scopo di insegnare ai suoi pazienti un regime alimentare conciliabile con la vita quotidiana affinché possano raggiungere un benessere sia fisico che psichico. Biografia: https://www.demariani.it/biografia-lorella-de-mariani/

    Studio di Nutrizione Funzionale: Via B.Ricasoli, 2 Milano - Tel. 348.5473478 - E-mail: studio@demariani.it